La vera magia di Natale, di Isabella Paglia e Paolo Proietti

la-vera-magia-di-natale

Tempo di lettura del post: 3 minuti

Da pochi giorni in libreria, l’albo La vera magia di Natale arriva ad arricchire lo scaffale delle letture dedicate a questa festività. Fin dalle prime pagine è evidente la presenza del tradizionale contrasto tra le temperature fredde, invernali, e il clima caloroso dato dai sentimenti gentili. Ingredienti che rendono il racconto particolarmente suggestivo e coinvolgente, perfetto per emozionare i piccoli lettori e introdurli nelle tipiche atmosfere della festa più buona dell’anno. Una lettura che unisce nuovamente il piacevole e accurato stile di Isabella Paglia e le illustrazioni rassicuranti e ‘senza tempo’ di Paolo Proietti.

la-vera-magia-del-natale

Anche la trama del racconto si sviluppa intorno a un contrasto molto caro alla società moderne, quello prodotto dalla premura di dover ultimare le faccende quotidiane (nel caso della protagonista, riuscire a spedire la letterina per Babbo Natale prima della chiusura dell’ufficio postale) e, dall’altra parte, dalla necessità di rallentare per aver modo di tenere in considerazione anche ciò che succede intorno alla propria esistenza. La vicenda narrata si svolge nel corso di un tardo pomeriggio, uno di quei momenti in cui la maggior parte delle persone si affretta a concludere quante più commissioni possibili e far poi ritorno a casa dopo una giornata di lavoro. Il brulicare della gente appare qui ancora più intenso per il fatto che non era un pomeriggio qualunque, bensì la Vigilia di Natale.

Tra quella folla cittadina c’è anche una bambina di nome Stella, in giro con la sua mamma per le compere natalizie. Stella osserva il mondo con incanto e interesse ai dettagli più nascosti. Durante il tragitto è attenta a ciò che accade alle persone che incontra ma il tempo stringe e l’ufficio postale sta per chiudere. Stella rischia di non fare in tempo a spedire la lettera per Babbo Natale, quindi la sua mamma (nel modo in cui le mamme sanno fare) tiene il ritmo del passo per fare più in fretta possibile.

Una magica storia sul potere della gentilezza, dei piccoli gesti che fanno la differenza che si trasformano in magia, l’altruismo, il prestare attenzione, il vero Natale…

Isabella Paglia

Eppure, la bambina non riesce a non occuparsi di ciò che le capita di vedere lungo il percorso. Sull’autobus cede il posto a un’anziana signora e, mentre la mamma la tira dalla mano nel momento in cui il semaforo diventa verde, trova il tempo per regalare la sua sciarpa a un senza tetto seduto sul marciapiede e per distribuire qualche briciola agli uccellini affamati. Quando mancano solo cinque minuti alla chiusura delle poste, anziché velocizzarsi, Stella consola un neonato in lacrime, restituisce il portafoglio a una giovane che non si era accorta di averlo smarrito e rincorre un fattorino in bicicletta al quale era caduto un pacco lungo la strada.

In tutto questo movimento, complice anche una folata di vento, la letterina per Babbo Natale vola accidentalmente in un tombino. A quanto pare, quella corrispondenza non è proprio destinata ad arrivare! Niente da fare, l’ufficio è ormai chiuso, la letterina, invece, è finita chissà dove. Stella torna a casa e non le resta che andare a dormire. Anche i suoi sentimenti sono ora in contrasto: è triste per quei desideri non arrivati a destinazione ma è felice per essere stata di aiuto a diverse persone che l’hanno ringraziata con questa sorta di refrain:

“Grazie, piccolina dal cuore gentile!”

Il mattino seguente, la piccola Stella è presto impiedi e corre nei pressi dell’albero di Natale. Inaspettatamente quella notte qualcuno era passato a consegnare proprio ciò che la bambina aveva indicato nella lettera che si era smarrita prima di poter essere spedita. Ed ecco, nell’ultima pagina dell’albo illustrato si scopre chi fossero realmente tutte le persone a cui Stella ha dedicato un gesto gentile. Un racconto particolarmente apprezzabile per la dolcezza del ritmo di lettura, per la cura delle parole introdotte nel testo e per la rappresentazione delle scene, ricche di dettagli e di espressività.

Titolo: La vera magia di Natale
Autore, illustratore: Isabella Paglia, Paolo Proietti
Editore: La Margherita
Anno: 2023
la-vera-magia-del-natale

Autore

  • Ester

    Non sai cosa leggere? Cerchi racconti da leggere ad alta voce ai bambini? Vuoi essere aggiornato sulle ultime novità editoriali? Vuoi conoscere i titoli da leggere almeno una volta nella vita? Allora tieni d’occhio le recensioni sul sito. You’re welcome!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *